Salvatore Cirillo: il poeta che canta l’amore universale
# 28 novembre 2017 | 0 Commenti

Intervista esclusiva a Salvatore Cirillo, poeta napoletano che ha pubblicato la sua prima raccolta, ‘Sotto il tacito silenzio delle stelle’.

Una passione innata per il teatro, nata circa vent’anni fa quando, insieme ad un gruppo di amici, decise di fondare una compagnia teatrale. Da lì Salvatore Cirillo, artista e poeta napoletano, ne ha fatta di strada, vivendo diverse esperienze sul palcoscenico ma, soprattutto, iniziando a scrivere una serie di componimenti sfociati poi nella sua prima raccolta, #Sotto il tacito silenzio delle stelle, edita dalla GM Press, casa editrice partenopea. C’è un legame profondo, in Cirillo, tra arte teatrale e poetica, poiché ha iniziato a scrivere versi da portare in scena con la sua compagnia durante degli spazi dedicati proprio ai componimenti poetici.

Continua a leggere