• img-book

    Michelizza Claudio, Milella Fabio,

Sale!
ISBN: 978-88-942281-3-7

Ammettilo ne hai condivisa qualcuna

di: Michelizza Claudio, Milella Fabio,
5.00 out of 5 based on 4 customer ratings
4 customer reviews

PREFAZIONE DI LERCIO.IT

“Non puoi condividere tutto se prima non controlli la fonte”.
È questo l’assioma da cui parte l’attività del blog Bufale.net, il più famoso portale italiano di servizi antibufala che, da anni, aiuta gli utenti a scoprire cosa c’è di vero e, soprattutto, cosa c’è di falso sul web.
La condivisione sfrenata di post inattendibili racconta storie di religione, politica e pseudo solidarietà, generando nel migliore dei casi qualche risata, nel peggiore, paura, indignazione, allarmismo e disinformazione.
Bufale.net contrasta la disinformazione, analizzando razionalmente articoli, immagini e video senza tener conto di idee politiche, religiose e scientifiche.
Cosa si nasconde allora dietro la storia dei cani e gatti venduti nei supermercati come carne da macello? O del cambio di sesso di Michelle Obama? O della croce antimasturbazione?
Gli autori hanno provato ad offrirci i casi più eclatanti di questi anni, fornendo una spiegazione razionale e scientifica di ogni storia.
E, leggendo questo libro, è probabile che molti lettori dovranno ammettere di aver condiviso, inconsapevolmente, qualcuna di queste bufale.

15,00 10,50

Quantità
Info sull'Autore
avatar-author
1978
Claudio Michelizza nasce a Castellanza nel 1978. Cresciuto passando le estati in Friuli, è un Debunker italiano appassionato di giornalismo e di storia sin da piccolo. Negli ultimi anni la sua opera si è spostata dal semplice fact checking alla formazione di nuove figure che operano in tale campo per rispondere alla sempre maggiore richesta di post truth. In ambito lavorativo è un Seo e Social Specialist  e nel tempo libero utilizza queste sue capacità per formare validi Influencer nei Social Media.
Libri diMichelizza Claudio
Acquista
Info sull'Autore
avatar-author
1969
Fabio Milella nasce a Milano nel 1969. Negli anni 90 si trasferisce nelle Marche, dove lavora come responsabile informatico e marketing. Dal padre, giornalista e pubblicitario, eredita la passione il giornalismo, passione alla quale abbina le proprie competenze informatiche che lo porteranno nel 2013 a fondare Bufale, progetto che si concretizza grazie all’incontro con Claudio Michelizza.
Libri diMilella Fabio
Acquista
Dettagli libro
Panoramica

PREFAZIONE DI LERCIO.IT

“Non puoi condividere tutto se prima non controlli la fonte”.
È questo l’assioma da cui parte l’attività del blog Bufale.net, il più famoso portale italiano di servizi antibufala che, da anni, aiuta gli utenti a scoprire cosa c’è di vero e, soprattutto, cosa c’è di falso sul web.
La condivisione sfrenata di post inattendibili racconta storie di religione, politica e pseudo solidarietà, generando nel migliore dei casi qualche risata, nel peggiore, paura, indignazione, allarmismo e disinformazione.
Bufale.net contrasta la disinformazione, analizzando razionalmente articoli, immagini e video senza tener conto di idee politiche, religiose e scientifiche.
Cosa si nasconde allora dietro la storia dei cani e gatti venduti nei supermercati come carne da macello? O del cambio di sesso di Michelle Obama? O della croce antimasturbazione?
Gli autori hanno provato ad offrirci i casi più eclatanti di questi anni, fornendo una spiegazione razionale e scientifica di ogni storia.
E, leggendo questo libro, è probabile che molti lettori dovranno ammettere di aver condiviso, inconsapevolmente, qualcuna di queste bufale.

  1. 5 di 5

    Fantastico

  2. 5 di 5

    Grandi ragazzi!

  3. 5 di 5

    Complimenti ragazzi, siete fantastici, non vedo l’ora che mi arrivi il libro.

  4. 5 di 5

    Bellissimo, l’ho letto tutto. Simpatico e terribilmente vero